Cacio e Pepe, un classico della cucina Romana


Cacio e Pepe, un classico della cucina Romana

Il Cacio e Pepe è un classico della cucina Romana. Una ricetta che sprigiona sapori evocativi di una Roma di un tempo; quella descritta da Trilussa e dal Belli.
E’ dunque una ricetta antica tipica della cucina povera contadina, trae le sue origini dalla transumanza dei pastori che per i loro lunghi spostamenti portavano con sé alimenti secchi:
Pasta, formaggio stagionato, pepe, lardo,guanciale.

E’ una ricetta apparentemente semplice e poco elaborata, ma è necessario qualche accorgimenti per la sua perfetta riuscita.
Ecco alcuni consigli del Calice d’Oro:
La pasta, fatta in casa e trafilata al bronzo, ha una ridotta percentuale di uova che la rende più leggera e digeribile. L’acqua di cottura è un elemento importante per ottenere la giusta cremosità del piatto.
Vi raccomandiamo di non salare troppo l’acqua data la sapidità del pecorino.
Il pepe è quello nero, in grani e macinato al momento.
IL pecorino: usate esclusivamente Pecorino Romano DOP!
Come facciamo a creare una cremina senza che il formaggio fili o si creino i grumi?
La padella deve essere calda ma non sul fuoco, devi mantecare velocemente il tutto in senso orario affinché il formaggio emulsioni con l’acqua e produca la golosa cremina!
Noi del Calice d’Oro ti serviamo il cacio e pepe a seconda dell’umore del cuoco! A volta con ricottina di bufala, a volte in un cestino di pecorino, a volte nudo ma sempre speciale!
Ultimo passaggio: vieni a mangiare il nostro Cacio e Pepe!
PRENOTA ALLO 06/8180803
E buon appetito!

C'è 1 comment

Add yours